Blog

Di cosa si compone il vostro IP?

Data:
20/9/2023
Autore:
EuroDev
Tempo di lettura:
3 min

La proprietà intellettuale (IP) è uno degli argomenti più discussi nel mondo produttivo. Molte aziende sono alle prese con la salvaguardia della proprietà intellettuale dei loro prodotti. Eastek International, in qualità di affermata società di produzione a contratto, comprende l'importanza della sicurezza della proprietà intellettuale per i propri clienti. Crediamo che tutti i proprietari di proprietà intellettuale debbano essere consapevoli dei suoi componenti per garantire che le creazioni e le idee rimangano legalmente protette.

La proprietà intellettuale può essere classificata in una delle quattro categorie o in una loro combinazione:

Diritti d'autore:

  • Il copyright può essere descritto come il diritto del proprietario/autore di proteggere la letteratura creata. La tutela del diritto d'autore può riguardare solo le opere originali espresse in modo tangibile, come i disegni tecnici di un prodotto; le espressioni immateriali, come le idee e le raccolte di fatti, non possono essere coperte dal diritto d'autore. I diritti d'autore consentono di proteggere la proprietà intellettuale per tutta la sua durata, più 70 anni. Una proprietà intellettuale protetta da copyright non può essere utilizzata, in nessuna forma, senza il consenso del creatore originale.

Diritti di brevetto:

  • Un brevetto è un diritto di proprietà esclusiva per gli inventori originali, dai processi alle macchine. I brevetti sono generalmente concessi per un periodo di tempo limitato, a seconda del tipo di brevetto, da 7 a 20 anni dalla data di deposito. Ci si potrebbe chiedere se un brevetto concesso in un paese sia valido anche in un altro; la risposta è no. I brevetti sono diritti territoriali e saranno validi nel Paese o nella regione in cui sono stati depositati, in conformità alla legge di quel particolare Paese o regione.
  • Nell'industria manifatturiera, i diritti di brevetto sono utilizzati principalmente per proteggere la creazione di tecnologie e la progettazione di prodotti. Questi diritti forniscono stimoli e fondi per finanziare le attività di ricerca e sviluppo. Il diritto di brevetto deve essere in grado di dare all'azienda creatrice la possibilità di trasferire la tecnologia, di investire in joint venture e di concedere in licenza i prodotti.

Segreti commerciali:

  • I segreti commerciali fanno parte della proprietà intellettuale riservata, cioè non sono pubblici. Sebbene i brevetti di un'azienda siano pubblici, i segreti commerciali non sono accessibili a nessuno se non a chi li ha creati. Un segreto commerciale ha generalmente un valore economico e veicola informazioni. Può trattarsi di una ricetta, di un algoritmo o di un processo utilizzato per ottenere un vantaggio competitivo.
  • Il segreto commerciale di un'azienda può riguardare informazioni di tipo commerciale, finanziario, tecnologico, economico, scientifico e ingegneristico. Un segreto commerciale si qualifica se l'azienda si impegna a proteggere attivamente le informazioni proprietarie. Se la conoscenza di un segreto commerciale viene resa pubblica, non può essere protetta dalle leggi sul segreto commerciale.

Marchi di fabbrica:

  • I diritti di marchio sono diritti privati utilizzati per proteggere loghi, suoni, parole o simboli, forme e confezioni di un prodotto che distinguono un singolo prodotto o una classe di prodotti di un'azienda dagli altri. Un marchio è simile a un brevetto, ma diverso. Il diritto di brevetto protegge un solo prodotto, mentre il marchio può proteggere classi di prodotti e servizi che ricadono sotto il marchio. I termini di protezione del marchio possono variare a seconda del prodotto o del servizio. Tuttavia, la durata della protezione è solitamente di dieci anni. Tuttavia, un'azienda può richiedere una protezione del marchio a tempo indeterminato pagando una tassa aggiuntiva.  
  • Per proteggere un marchio a livello nazionale, è possibile presentare una domanda di registrazione presso l'ufficio marchi del Paese d'origine, seguita dal pagamento della tassa di registrazione.
  • A livello internazionale, un marchio può essere protetto in due modi:
  • Depositare una domanda di registrazione del marchio in ogni società internazionale
  • Deposito attraverso il sistema di Madrid - Il sistema internazionale dei marchi consente a un'azienda di depositare un'unica domanda di registrazione del marchio in 130 Paesi, a condizione che l'azienda abbia sede/origine in uno dei 130 Paesi elencati nel sistema di Madrid.

In conclusione, le aziende devono salvaguardare la loro proprietà intellettuale per proteggere le loro innovazioni e rimanere competitive sul mercato. Noi di Eastek International comprendiamo l'importanza della sicurezza della proprietà intellettuale e adottiamo le misure necessarie per proteggere la proprietà intellettuale dei nostri clienti. Il nostro team di esperti conosce bene i componenti della proprietà intellettuale, compresi i diritti d'autore, i brevetti, i segreti commerciali e i marchi di fabbrica, e lavora a stretto contatto con i nostri clienti per fornire la migliore protezione possibile. In qualità di partner di fiducia per la produzione a contratto, ci impegniamo ad aiutare i nostri clienti a raggiungere il successo proteggendo le loro innovazioni e assicurando il rispetto dei loro diritti di proprietà intellettuale.

Proprietà intellettuale di Eastek

Avete domande?
Siamo pronti a rispondere.

Contattateci

Costruiamo ciò che conta per voi!

Iniziare